Giovanna Marini canta Pasolini
10 Aprile 2019
 

FRATELLO ALBERO, io ti pianto

L’agriturismo La Valle delle Rose, in occasione della ricorrenza della Giornata dell’Albero propone una iniziativa di messa a dimora di alberi che è anche un modo efficace per ridurre la presenza di gas serra in atmosfera, la causa del riscaldamento del nostro pianeta. E’ di questi giorni la notizia che oltre 11000 scienziati da tutto il mondo si sono uniti e hanno dichiarato "chiaramente e inequivocabilmente che la Terra è di fronte a una emergenza climatica". Tra le proposte che essi fanno raccomandano di ripristinare e proteggere ecosistemi come le foreste. E’ dal 1992 che vige l’obbligo per i Comuni di porre a dimora un albero per ogni nuovo/a nato/a. Ma le varie amministrazioni che si sono succedute in questi anni non l’hanno fatto. Noi per mantenere viva questa sensibilità e dare un segnale concreto, senza lamentele o polemiche proponiamo di festeggiare questa Giornata in modalità “Conviviale”. L’Agriturismo mette a disposizione 15 alberelli di ulivo da piantumare in un’area dell’Azienda. Invitiamo ragazzi/e nati/e tra il 2005 e il 2015 e i loro genitori a prendere in consegna questi alberelli e con l’aiuto di personale dell’azienda metterli a dimora nella zona predisposta. Ci stiamo attivando per poter concimare il terreno con un compost ricavato dall’umido che noi consegniamo alla raccolta differenziata e che dalla Progeva di Laterza viene trasformato in fertile terriccio. I nostri rifiuti tornano a casa come ricchezza per i nostri campi. Purtroppo non abbiamo potuto mettere a disposizione più di 15 alberi, per cui pur invitando a partecipare tutti quelli che vogliono condividere questa iniziativa e la nostra gioia, gli ulivi potranno essere adottati dai primi 15 che si prenoteranno inviando messaggio privato entro domenica 17 sulla pagina dell’Agriturismo indicando Nome Cognome e data di nascita della persona a cui dedicare l’albero. Ogni alberello recherà un’etichetta con la data della piantumazione e i dati anagrafici del “neonato”. Si potrà sempre ritornare a controllare lo sviluppo dell’ulivo, vederlo crescere insieme a noi e scambiare qualche parola. Non abbiamo argomenti per poter sostenere che non ci ascoltino.

L’appuntamento è domenica 24 Novembre.

Programma
Ore 10.00 Tisane di Accoglienza
Ore 10.30 Piantumazione

"Molte piccole persone, in molti piccoli luoghi, facendo molte piccole cose, cambiano il mondo.."

Italiano